Chi Siamo

Presentazione istituzionale

Il Comune di Settimo Torinese e la Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana hanno deciso di promuovere la nascita di Radio Archimede, consapevoli che la web radio è uno strumento flessibile, moderno ed innovativo, in grado di fare informazione ed intrattenimento in modo nuovo, dinamico, serio e professionale. Radio Archimede, con la sua presenza fisica all’interno della biblioteca, è prima di tutto la radio del territorio e si pone l’obiettivo di aggregare, intorno ad essa, giovani e meno giovani, associazioni, società sportive, mondo dell’informazione e realtà imprenditoriali, per partecipare ad un racconto della Città fatto di tante storie e tanti punti di vista differenti.

Il Comune e la Fondazione lavoreranno per rendere Radio Archimede uno spazio aperto per tutti coloro i quali avranno tempo e voglia di mettersi in gioco nella realtà web-radiofonica, diventando un vero e proprio spazio di creatività senza vincoli.

In più, grazie ai lavori di ripristino della “passeggiata musicale”, Radio Archimede è l’unica web radio ad avere la possibilità di trasmettere in filodiffusione nel centro storico, facendo “uscire” dalla rete la radio e rendendola usufruibile a tutti coloro che abitualmente passeggiano nell’isola pedonale.

Aldo Corgiat, presidente Fondazione ECMAldo Corgiat Loia
Presidente Fondazione ECM

557111_2569626295014_836454425_nElena Piastra
Vice Sindaco, Assessore innovazione, cultura, politiche giovanili e istruzione

Presentazione del progetto

La radio sta conoscendo un momento di evoluzione e rilancio grazie alla rete. Le emittenti web, ancor più delle applicazioni digitali dei network, consentono di fare informazione e intrattenimento in modo nuovo, dinamico, aderente al territorio. Nonché agile come mai prima sotto il profilo delle strutture, dei costi, della costituzione di nuclei redazionali non necessariamente finalizzati alla professione. La web radio di oggi è innanzitutto comunità, strumento di passaggio di informazione e conoscenza, musica e cultura, in ambiti ben definiti ma con potenzialità di ascolto planetarie. Biblioteca multimediale di vocazione moderna e alto profilo tecnologico, Archimede sta costruendo la sua radio, che è prima di tutto la radio di un territorio.

Radio Archimede grazie alla presenza fisica all’interno della biblioteca si pone l’obiettivo di incentivare il movimento di energie, soprattutto giovani, con il gruppo di ragazze e ragazzi già aggregato e operante attorno e dentro le attività della biblioteca che in tal modo può crescere di numero, acquisire nuove esperienze e professionalità diventando una volta di più motore per la diffusione dello spirito e delle opportunità di Archimede.

Consapevole di non essere una voce nel deserto, ma di trovarsi al contrario a operare in un’area dove resiste una forte tradizione di stampa locale, Radio Archimede sceglie la linea dell’informazione nel giusto equilibrio tra la propria vocazione territoriale e l’attenzione per quanto accade in giro per il mondo interagendo con giornalisti e redazioni locali per scambiare informazioni, dare spazio ad anteprime e uscite dei periodici, ottenerne a sua volta al fine di dare visibilità al proprio operato quotidiano.

cosimo-ammendolia-litCosimo Ammendolia
Direttore responsabile Radio Archimede